L'Aquila+39.328.6779461info@bikeexplorer.it18:00/21:00

Copertoni, camere d’aria e cerchioni

Post 13 of 13
Copertoni, camere d’aria e cerchioni

Vademecum unità di misura per copertoni, camere d’aria e cerchioni.

La misura di un pneumatico è generalmente indicata da 2 cifre; ciò a cui si riferiscono queste cifre ed il valore da esse assunto dipende dallo standard utilizzato.

  • Lo standard francese (generalmente utilizzato per le bici da corsa, per ciclocross e trekking) indica con la prima cifra il diametro esterno del pneumatico (espresso in mm) e con la seconda cifra la larghezza del pneumatico (espressa in mm). Ad esempio, la misura 700x23C utilizzata sulle bici da corsa corrisponde indicativamente ad un diametro esterno del pneumatico di 700mm e ad una larghezza di 23mm.
  • Lo standard decimale (generalmente utilizzato per le mtb, bmx, cruiser, ecc.) indica con la prima cifra il diametro esterno del pneumatico (espresso in pollici) e con la seconda cifra la larghezza del pneumatico (espressa in pollici). Ad esempio, la misura 26×1,75 utilizzata sulle mtb per cross-country corrisponde indicativamente ad un diametro esterno del pneumatico di 26″ (circa 650mm) e ad una larghezza di 1,75″ (circa 44mm). Per passare da pollici a mm è sufficiente moltiplicare la misura in pollici per 25.
  • Lo standard frazionario (generalmente utilizzato per le bici da passeggio e quelle per bambini) indica con la prima cifra il diametro esterno del pneumatico (espresso in pollici) e con la seconda cifra la larghezza del pneumatico (espressa in frazioni di pollici).

Talvolta la misura indicata con lo standard decimale potrebbe essere matematicamente uguale a quella indicata con lo standard frazionario ma gli pneumatici non sono intercambiabili; ad esempio le misure 26×1,75 e 26×1 3/4 sono matematicamente uguali ma non sono intercambiabili perchè è diverso il diametro del cerchio su cui possono essere installati.
Purtroppo questi standard forniscono misure indicative e possono creare confusione perché:
1. Non specificano il diametro del cerchione sul quale può essere installato il pneumatico (questa è un’informazione fondamentale).
2. La larghezza effettiva del pneumatico talvolta non corrisponde a quella indicata, ad esempio, alla misura 700x35C corrisponde una larghezza del pneumatico di 37mm.
3. Pneumatici aventi misure matematicamente uguali ma espresse con standard diversi non sono intercambiabili.
4. Il diametro esterno del copertone varia al variare della larghezza perciò gli pneumatici 700x20C e 26×1,75 avranno un diametro leggermente inferiore agli pneumatici 700x23C e 26×1,9 rispettivamente.
Lo standard ETRTO (European Tyre and Rim Technical Organization) è stato creato per risolvere tali problemi.
Questo standard indica con la prima cifra la larghezza del pneumatico (espressa in mm) e con la seconda cifra il diametro del cerchione (espresso in mm) misurato nel punto in cui i talloni del pneumatico poggiano sul cerchio.

Tale diametro è indicato con la lettera “D” nel seguente disegno:

image1

Questo standard fornisce senza possibilità di errore le misure realmente importanti, cioè il diametro del cerchione su cui è possibile installare il pneumatico e la larghezza del pneumatico stesso.
Il pneumatico per bici da corsa 700x20C sarà indicato con 20-622, cioè sarà largo 20mm e si potrà installare su un cerchio avente un diametro “D” pari a 622mm.
Il pneumatico per bici da corsa 700x23C sarà indicato con 23-622, cioè sarà largo 23mm e si potrà installare su un cerchio avente un diametro “D” pari a 622mm.
Il pneumatico per mtb 26×1,75 sarà indicato con 44-559, cioè sarà largo 44mm e si potrà installare su un cerchio avente un diametro “D” pari a 559mm.
Il pneumatico per mtb 26×1,9 sarà indicato con 47-559, cioè sarà largo 47mm e si potrà installare su un cerchio avente un diametro “D” pari a 559mm.

Lo standard ETRTO indica anche la misura dei cerchioni; con una cifra si indica la larghezza del canale del cerchione (espressa in mm) e con l’altra cifra si indica il diametro “D” (questa cifra deve essere uguale a quella riportata sul copertone che si deve installare).
La larghezza del canale del cerchione è quella indicata con la lettera “L” nel sottostante disegno:

image2

Un cerchione 622-14 ha un diametro “D” pari a 622mm ed una larghezza del canale “L” pari a 14mm (questa è una delle larghezze del canale del cerchio disponibili per i cerchioni delle bici da corsa).
Un cerchione 559-17 ha un diametro “D” pari a 559mm ed una larghezza del canale “L” pari a 17mm (questa è una delle larghezze del canale del cerchio disponibili per i cerchioni delle mtb per cross-country).
E’ importante ricordare che su un cerchione è possibile installare pneumatici di varie larghezze purchè esse siano contenute nell’intervallo di larghezze previste dal costruttore del cerchione, infatti le larghezze consentite dipendono dalla larghezza del canale del cerchio.
Se si installassero pneumatici più stretti o più larghi di quelli raccomandati dal costruttore del cerchione, la presa tra pneumatico e cerchione non sarebbe ottimale e si rischierebbe il detallonamento del pneumatico.
NB. Se sui manuali di istruzioni della bici, delle ruote e della forcella non vi fossero indicate le misure degli pneumatici compatibili con il telaio, con i cerchioni e con la forcella e non fosse possibile contattare i costruttori di questi componenti per reperire tali informazioni, sarebbe opportuno non utilizzare pneumatici di dimensioni diverse da quelli installati di serie.

Menu