L'Aquila+39.328.6779461info@bikeexplorer.it18:00/21:00

In questa sezione l’Associazione elenca le attività pregresse o in status operanti in cui ha partecipato da protagonista o collaborante.
In base alle esperienze maturate, alle attitudini professionali del direttivo e agli obiettivi associativi, si sviluppano progetti per applicare le potenzialità dell’uso della bicicletta nelle sue diverse forme di interpretazione: coesione sociale, conoscenza del territorio, indotti turistici, avviamento motorio ecc.
Il cicloturista non cerca solo l’esperienza sportiva, vuole fare esperienza del territorio, immergendosi nella natura visitando le ricchezze del territorio
E’ il territorio nel suo insieme a proporsi offrendo un sistema di attrazioni, dunque coinvolgimento e condivisione dei diversi soggetti territoriali.

Meeting e conferenze sul Bike Resort. L’interesse crescente per questa attività induce a considerare una nuova proposta turistica, lavorando sulle strutture già presenti (piste, percorsi, sentieri, ecc.), valorizzando nel contempo l’opportunità dell’offerta cicloturistica, la riqualificazione del territorio, migliorando le condizioni d’accoglienza turistica delle aree ciclabili e identificare eventuali percorsi di “sfogo” per limitare ulteriori degradi ove già presenti. Importante è l’interazione con le strutture ricettive locali.
Partecipante, nel settore di mtb, in attività di Managment Outdoor per la formazione manageriale, presso aziende locali e non.
Programmazione eventi quali gare, raduni.
Sviluppo e realizzazione di progetti di valorizzazione della rete ciclabile.

Sezione ricerca

Collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie nel campo della formazione, della ricerca, della documentazione sportiva e di tutto quanto è ad esso collegato.
Collaboratore con associazioni locali per la rieducazione allo sport di non vedenti o audiolesi.

Servizi di Consulenza

Progetti

AternoLento. Progetto di identificazione percorso della basse Valle dell’Aterno, congiungente Sulmona a L’Aquila, passante per i paesi della valle. Sarà sviluppato in più tappe con l’appoggio di strutture ricettive esistenti. I percorsi saranno fruibili a piedi, a cavallo, in mountain-bike con la collaborazione di associazioni pertinenti.
CicloArcheologia. Connubio tra ciclismo (on-road ed off-road) ed informazione archeologia nel territorio aquilano e di competenza del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Ci sarà la compartecipazione della Bike Explorer e un’associazione di archeologia aquilana. Sarà rivolta a ragazzi dagli 8 ai 15 anni. Tale progetto si svilupperà nei mesi estivi dove si darà un valore aggiunto all’attività ciclistica con la didattica archeologica. Si produrrà un libretto tascabile per una consultazione futura.
Dall’esperienza e presenze maturate nell’anno 2013, ci sentiamo fiduciosi di affrontare il progetto “Ciclo-Archeologia”, che mira alla conoscenza e riscoperta del territorio aquilano, nel suo aspetto archeologico tramite lo sviluppo di ciclo percorsi dedicati. Connubio, dunque, tra educazione sportiva e culturale.

A conclusione dell’identificazione dei ciclo percorsi, verranno fatti interagire anche un target di fruitori tra gli 8 ed i 16 anni, tramite didattica di tecniche di guida della mountain-bike e laboratori didattici a carattere archeologico. Il progetto potrà divenire, lo speriamo, di interesse dei circoli didattici locali, ed inserirli nelle attività interdisciplinari
Ciclismo-Natura-Cultura. Progetto di identificazione di ciclopercorsi on-road ed off-road a tematiche naturalistico culturali nel territorio aquilano e dell’Ente Parco. L’obiettivo è l’interazione tra le strutture ricettive, le associazioni locali ed il fruitore finale. Vi sarà creazione di un sito internet dedicato per la scelta degli itinerari, tra la tematica e l’impegno fisico.
Torretta in rete
Rottweil-L’Aquila

 

Menu